manfredi elezioni

Sono e saranno giorni frenetici questi in vista delle elezioni politiche del 25 settembre e iniziano a farsi i nomi dei primi papabili candidati.

Questa mattina a sgombrare il campo da un’ipotesi di candidatura è stato il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi. 

Manfredi non si candida alle politiche

A dirlo è stato lo stesso primo cittadino ai giornalisti a margine di una conferenza stampa. “I napoletani mi hanno votato per fare il sindaco di Napoli, ho un impegno con loro che onorerò e mi concentrerò al massimo su Napoli facendo rispettare a livello nazionale i bisogni e le necessità della nostra città e del Mezzogiorno”.

E alla domanda se il Patto per Napoli possa correre dei rischi con il centrodestra al governo, risponde: “Stiamo parlando di Napoli, la più grande città del Sud, l’area metropolitana più importante del Sud. Credo che qualsiasi governo ci sia debba avere l’unico interesse di supportare i cittadini, aiutare loro, il Mezzogiorno. È quello che chiederò. Il nostro appoggio andrà a chi sosterrà il Sud”.

La partita è ancora tutta da giocare, il quadro è ancora molto frastagliato ma proprio negli ultimi giorni si fanno sempre più spazio i nomi dei sindaci delle grandi città che potrebbero essere le figure più pronte ad affrontare una campagna elettorale che si preannuncia rovente.

Grillo rompe il silenzio e conferma la regola del doppio mandato

continua a leggere su Teleclubitalia.it