Vicenda drammatica nel Salernitano. Una donna originaria di Nocera Inferiore muore all’ospedale ma i parenti non hanno i soldi per pagare i funerali. L’anziana signora era stata ricoverata in una struttura per anziani. In seguito al ricovero A.L. ha avvertito un malore improvviso per poi essere trasportata all’ospedale Martiti del Villa Malta a Sarno, comune ubicato in provincia di Salerno. Da lì le condizioni sono peggiorate ed è sopraggiunto il decesso.

La salma della donna è ancora conservata nell’ospedale in cui è avvenuto il decesso

Ma non è finita qui. Raggiunti dalla notizia della morte, i figli hanno interloquito con la struttura ospedaliera sottolineando l’impossibilità di organizzare il trasporto della salma ed i funerali a causa delle precarie condizioni economiche in cui versa la famiglia della donna. Attualmente la salma della signora è conservata presso la struttura sanitaria all’interno di una cella frigorifera.

I parenti, scossi dalla vicenda, hanno lanciato un appello alle istituzioni locali affinché si possano trovare i soldi necessari per lo svolgimento del rito funebre: “Aiutateci, siamo in difficoltà.” In casi del genere il comune di residenza della persona deceduta potrebbe attingere alle risorse necessarie attraverso l’utilizzo di fondi per famiglie in difficoltà economiche.

 

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it