La bellezza dell’Italia del Sud, e in particolare di alcune località celebri e rinomate, come Napoli, Sorrento, l’isola di Capri, Palinuro, Tropea, così come Cefalù, Modica, Agrigento e le spiagge della Sicilia, attira ogni anno turisti e viaggiatori provenienti da tutto il mondo. Il paesaggio mediterraneo, il clima soleggiato praticamente dalla primavera al tardo autunno, le spiagge dall’atmosfera caraibica, il mare limpido e caldo, rendono queste terre incomparabili e apprezzate da chi ama la spiaggia, le immersioni, gli sport acquatici, ma anche le passeggiate nell’entroterra, l’arte e la natura. Un itinerario per una vacanza spettacolare e indimenticabile, con il mare sempre di fronte allo sguardo e con tante località da scoprire e visitare, può essere il tour di Napoli e dei luoghi più belli del suo golfo, per poi trasferirsi in Sicilia via traghetto. 

Se si vuole ammirare il fascino del Sud Italia da un punto di vista davvero affascinante, dopo avere visitato Napoli, si può scegliere il traghetto per raggiungere l’isola più grande del Mediterraneo e per iniziare un nuovo tour nel territorio siciliano. Se parti in estate, per evitare di non trovare posto e per trovare l’offerta più conveniente e adatta a te, confronta e prenota online il biglietto della tua nave da Napoli a Catania, scegli la data che preferisci, procedi subito con l’acquisto e inizia a organizzare la tua vacanza. 

Le navi traghetto sono dotate di tutti i comfort, inoltre consentono di portare con sé l’auto, la moto o il camper, e di pianificare il viaggio in tutta libertà, senza necessità di ricorrere ad autonoleggio o altro, portando con te tutti i bagagli che occorrono e perfino i tuoi animali domestici.

Cosa visitare in un tour tra Napoli, Capri e la Sicilia

Napoli è nota in tutto il mondo per il suo patrimonio storico e artistico e per l’atmosfera unica e pittoresca, tuttavia anche le altre località situate intorno al Golfo e sulla costa meritano di essere ammirate, fino ad arrivare alla celebre Isola di Capri, da secoli rinomata anche da artisti e scrittori. 

Dopo avere visitate Napoli, Sorrento, Positano, Pompei e il suo patrimonio archeologico, magari anche Procida e, sicuramente, Capri e Anacapri, non resta altro da fare se non salire a bordo del traghetto Napoli-Catania e raggiungere la Sicilia, per iniziare un nuovo tour. 

Da non perdere, oltre a Catania e Palermo, ricche di monumenti e opere d’arte, sono senza dubbio Modica, regno del barocco siciliano, oltre a Siracusa, Agrigento e la Valle dei Templi, per un fantastico viaggio nell’antica Grecia, Taormina e le sue grotte e, naturalmente, Cefalù e le altre località di mare più belle e famose. 

Dalla Sicilia, sempre via traghetto, si può pensare anche di fare una minicrociera o una visita di qualche giorno agli arcipelaghi situati in questa zona, le Isole Eolie e le Isole Egadi, che in ogni mese dell’anno offrono sempre ai visitatori uno spettacolo straordinario e un mare limpido e splendente. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo