rom giugliano bancomat atm sorrento

Da Giugliano a Sorrento per sradicare un bancomat. A finire in manette un 21enne del campo rom Costigliola di Giugliano, bloccato dopo un lungo inseguimento lungo via Panoramica a Castellammare.

Da Giugliano a Sorrento per sradicare un bancomat: arrestato 21enne

Il 21enne, insieme a un complice, ha sradicato l’Atm in via degli Aranci, a Sorrento, per poi caricarlo su un Fiat Ducato. Sorpresi dai carabinieri, il ragazzo si è dato alla fuga al volante del furgone, inseguito per diversi chilometri fino alla panoramica di Castellammare di Stabia dove è stato bloccato dopo una breve colluttazione. Il Fiat Ducato è risultato rubato il 28 luglio scorso a Pozzuoli ed è stato sequestrato.

La segnalazione arrivata tramite una chiamata al 112 ha permesso ai carabinieri locali di intervenire tempestivamente e riuscire a rinvenire anche l’Atm con all’interno il denaro, 30mila euro, che è stato riconsegnato al legittimo proprietario. Il ragazzo, che risponderà di furto aggravato e resistenza, è in attesa di giudizio mentre sono ancora ricercati i suoi complici.

continua a leggere su Teleclubitalia.it