Sono 245 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall’analisi di 15.914 tamponi. A renderlo noto è l’Unità di crisi della Regione Campania, dove si sono registrati anche 2 nuovi decessi.

Covid in Campania, calano il tasso di positività e i ricoveri: ma ci sono 2 decessi

Il tasso di positività è dell’1,53% – ossia il rapporto tra positivi e tamponi analizzati – leggermente più basso rispetto a quello registrato ieri dell’1,61%.

In Campania sono 12 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, uno in meno rispetto a venerdì. Mentre sono 179 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza, 9 in meno nelle ultime 48 ore. 

Sono 4.177.093 i cittadini a cui è stata somministrata la prima dose di vaccino. Di questi, 3.656.332 ha ricevuto la seconda dose. In totale, i vaccini inoculati in Campania sono 7.884.369.

Campania verso l’immunità di gregge

Un dato importante è stato fornito dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta del venerdì. La Campania si appresta a conquistare l’immunità di gregge, dal momento che si sta per raggiungere l’obiettivo dell’80% dei cittadini vaccinati con doppia dose. Secondo De Luca è questione di giorni, massimo una settimana, e poi la Campania potrà essere annoverata tra le regioni italiane che hanno completato la campagna vaccinale. Prosegue, intanto, la somministrazione della terza dose nella regione meridionale, partita ufficialmente il 4 ottobre. Poi sarà la volta del vaccino antinfluenzale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it