sesso pineta capaccio

Sesso nella pineta, beccata coppia focosa. Evidentemente credevano che la pineta fosse un luogo “sicuro” e abbastanza appartato e che nessuno avrebbe potuto scoprirli. E invece così non è stato. Una coppia è stata infatti beccata dalla polizia municipale mentre era intenta in un rapporto sessuale.

Sesso nella pineta

I protagonisti della vicenda, come riporta la città di Salerno, sono due uomini, uno di 44 anni e uno di 45 rispettivamente napoletano e salernitano. I due sono stati scoperti dalla polizia municipale di Capaccio Paestum mentre praticavano sesso orale. Per loro sanzioni e daspo urbano e dovranno rispondere di atti osceni in luogo pubblico.

L’arrivo della municipale

Gli uomini della polizia municipale di Capaccio Paestum, coordinati dal capitano Natale Carotenuto, li hanno beccati mentre erano intenti a scambiarsi effusioni amorose. Sono stati trovati nei pressi della località Varolato, dove è presente il primo spartifuoco, laddove era posizionato l’ex lido Cursaro. Evidentemente pensavano di ben contendersi tra gli alberi e che mai nessuno lì avrebbe potuto scovarli. Ma i vigili urbani li hanno notati, identificati e sanzionati.

Le multe

Adesso, ad ognuno di loro toccherà pagare 3.325 euro di multa e 100 euro in aggiunta, relative all’emissione del daspo urbano. Un pomeriggio di passione che è costato molto caro ai due che non potranno più entrare in territorio capaccese per un lungo periodo, sarà la Prefettura a stabilire per quanto tempo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it