Maddaloni. Un commerciante è morto ieri mattina all’ospedale di Caserta, dove era ricoverato dopo essere stato aggredito nella notte nella sua abitazione, situata in via Cancello a Maddaloni.

Commerciante aggredito in casa muore all’ospedale di Caserta

La vittima si chiamava Pasquale Cattolico, aveva 81 anni ed era un rivenditore di oggetti usati. Stando ad una prima ricostruzione, l’uomo è stato trovato privo di sensi in casa dai poliziotti del locale Commissariato, dopo essere stati allertati da alcuni familiari che non riuscivano più a mettersi in contatto con l’uomo anziano.

Sul posto, oltre gli agenti, sono accorsi anche i sanitari del 118 che hanno trasportato l’81enne all’ospedale casertano. Nonostante le cure mediche ricevute, però, l’uomo è deceduto in mattinata e non è ancora chiaro se la morte sia stata causata dall’aggressione ricevuta, oppure sia sopraggiunta per altri motivi. Il pm di turno ha disposto l’autopsia sul corpo dell’81enne.

Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile della Questura di Caserta. Non si esclude che l’uomo possa essere stato vittima di una rapina finita male. L’anziano aveva una compagna che però, al momento dell’aggressione era assente perché si trovava a lavoro. Nelle prossime ore potrebbero emergere ulteriori elementi, che potrebbero aiutare gli inquirenti a chiarire meglio la dinamica dei fatti.

continua a leggere su Teleclubitalia.it