Cesare Cremonini è un cantante di grande successo, uno dei più amati nel panorama della musica italiana. Con il suo ultimo brano Colibrì, è in testa alle classifiche e ha saputo nuovamente conquistare i suoi fan. E’ uno degli ospiti che salirà sul palco del Festival di Sanremo 2022.

Vediamo maggiori informazioni in merito alla sua vita privata e professionale.

Cesare Cremonini: chi è, età, biografia

Cesare Cremonini è nato il 27 marzo 1980, sotto il segno dell’Ariete. Ha 41 anni ed è figlio di un medico dietologo e di una professoressa di lettere. Ha anche un fratello di due anni più grande, Vittorio, appassionato di fotografia.

Inizia a scoprire il mondo della musica giovanissimo: prende la sua prima lezione di pianoforte soltanto a sei anni.

A 11 anni riceve in regalo il primo disco dei Queen, gruppo del quale sarà un grande fan e che lo porta ad abbandonare lentamente la passione per la musica classica per abbracciare il mondo del pop/rock. La sua attitudine per la scrittura si manifesta invece verso i 14 anni, quando annota brevi racconti, poesie e canzoni su un quaderno.

Cesare Cremonini: carriera, canzoni, Sanremo

Cremonini raggiunge il successo come frontman del gruppo dei Lunapop. Il 27 maggio del 1999 esce in radio il singolo di debutto 50 Special che ottiene il disco di platino e supera le 100.000 copie vendute in soli tre mesi. Il 27 novembre dello stesso anno fa il suo debutto in radio Un giorno migliore, il secondo singolo estratto dal disco.

Nell’aprile del 2000, viene pubblicato il terzo singolo Qualcosa di grande, con cui vincono il Festivalbar di quell’anno. I successivi singoli Se ci sarai e Resta con me, contribuiscono al successo del disco che vende in pochi anni oltre un milione e mezzo di copie in Italia.

L’ultima apparizione pubblica dei Lùnapop avviene all’Arena di Verona il 18 settembre 2001, durante la serata finale del Festivalbar di quell’annata. La band si divide e i vari membri prendono strade diverse, tranne Ballo che segue Cremonini nella sua nuova esperienza da solista.

Il 15 novembre 2002 Cremonini pubblica il suo primo album da solista, Bagùs, che contiene canzoni del calibro di Gli uomini e le donne sono uguali, Vieni a vedere perché, PadreMadre e Latin Lover.

Il 10 giugno 2005 esce il suo secondo album da solista, Maggese: dall’album vengono estratti i singoli Marmellata #25, Maggese, Le tue parole fanno male e Ancora un po’.

Nel 2008, il brano Dicono di me anticipa l’album intitolato Il primo bacio sulla Luna, che contiene tra i vari pezzi Le sei e ventisei e Figlio di un re.

Altri singoli di grandissimo successo di Cremonini sono Una come te, Il comico, La nuova stella di Broadway, Logico, Buon viaggio (Share the love), Lost in the weekend, Poetica, Nessuno vuole essere Robin, contenuti negli album da lui pubblicati nel corso degli anni. Una carriera in completa ascesa quella del cantautore, sempre più affermato nel panorama della musica italiana per le sue melodie e i testi particolarmente significativi e intensi.

L’ultima canzone da lui pubblicata è Colibrì a cui farà seguito l’album intitolato La ragazza del futuro. Cesare salirà sul palco dell’Ariston come superospite durante il Festival di Sanremo 2022, condotto da Amadeus, per presentare il suo ultimo lavoro e il nuovo singolo.

Cesare Cremonini: vita privata

In merito alla sua vita privata, Cesare è fidanzato ufficialmente dal 2019 con Martina Margaret Maggiore, di 18 anni più giovane di lui. Il cantautore bolognese le ha dedicato la canzone Giovane stupida, uno dei suoi ultimi successi, che vede proprio Martina protagonista del video ufficiale.

Riservato per quanto riguarda i suoi legami sentimentali, non si sa molto in merito alle sue relazioni precedenti. E’ nota quella intrapresa con Malika Ayane, durata dal 2009 al 2011. Oggi i due sono in buoni rapporti, tanto da essere rimasti amici e vedersi in svariate occasioni.

Cesare Cremonini: Instagram

Cesare ha un proprio account Instagram seguito da tantissimi suoi fan e sostenitori: sono infatti 1,3 milioni i followers interessati a ciò che pubblica, da momenti inerenti alla carriera a quelli più attinenti alla sfera personale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it