Centro massaggi hot a Salerno, prostitute

Un centro massaggi a luci rosse. È quanto scoperto in via Galdi a Salerno. Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno hanno sottoposto a sequestro un locale nel pieno centro della città, gestito da due donne asiatiche.

Centro massaggi hot a Salerno, prostitute “offrivano” ai clienti pillole blu

Il provvedimento è scattato a seguito di una attività di osservazione attuata dai poliziotti attraverso cui è emerso un insolito ed intenso flusso di uomini che frequentavano il centro. L’approfondimento delle indagini ha portato gli agenti a scoprire l’attività di prostituzione che in realtà si esercitava nel centro, e che veniva anche pubblicizzata online attraverso inserzioni che mostravano donne in pose provocanti sul sito del centro e su alcune piattaforme a tematica erotica.

Durante il controllo sono state scoperte somme di denaro in contanti, pillole di produzione cinese utilizzate per apportare benefici nell’ambito della sfera sessuale. Accertata, inoltre, la presenza di letti come arredo anziché lettini dove venivano praticati i massaggi. Inoltre è stata trovata una donna cinese di 41 anni, irregolare sul territorio nazionale e sono in corso attività di accertamento da parte dell’Ufficio immigrazione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp