caserta visitata dopo 4 ore pronto soccorso

Ennesimo caso di malasanità in Campania. Si reca con un dolore all’orecchio all’ospedale di Caserta e deve aspettare quattro ore prima di essere visitata al Pronto Soccorso. E’ quanto accaduto a una donna del posto.

Caserta, 4 ore di attesa al pronto soccorso

Secondo quanto ricostruito da Edizione Caserta, la paziente era affetta da un’otite, probabilmente non curata al meglio. La donna ha accusato dolori intensi che non la facevano dormire e quindi ha deciso di recarsi al pronto soccorso con l’aiuto di un familiare. Al suo arrivo presso la struttura sanitaria, la sua grande sorpresa: non c’era nessuno. Alle 4 di notte il nosocomio sembrava deserto e non c’era personale. Ha provato a chiedere a due medici di passaggio, ma non hanno potuto aiutarla.

La paziente, in preda ai dolori, ha deciso quindi di aspettare, nonostante il freddo e le temperature rigide della notte. Alla porta non si poteva bussare e così è stata la guardia giurata a fare da intermediario per una visita ma l’otorino purtroppo non c’era. La donna ha atteso in sala da aspetto finché finalmente alle 8,30 del mattino viene visitata. Circa quattro ore dopo il suo arrivo in via Tescione. Un caso segnalato ai giornalisti destinato sicuramente a far discutere.

continua a leggere su Teleclubitalia.it