casandrino morto in strada

Dramma a Casandrino questa mattina. Un giovane di 36 anni di origini pakistane si è sentito male prima di recarsi a lavoro nella zona industriale. L’uomo ha accusato un malore a casa di via Piave ed è deceduto nella sua abitazione.

Casandrino, malore in strada: morto 36enne

La tragedia si è consumata questa mattina all’alba, intorno alle sette. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di Giugliano guidati dal capitano Andrea Coratza. Da una prima ipotesi, sembra che il giovane sia stato stroncato da un’improvvisa intossicazione alimentare. Prima di morire, avrebbe mangiato pollo e riso a casa di un amico la sera precedente.

Informata la Procura della Repubblica, che potrebbe disporre l’esame autoptico sulla salma per risalire alle esatte cause del decesso. Inutili i tentativi di rianimazione e la corsa all’ospedale. Il personale medico ha potuto solo constatare il decesso del 36enne.

continua a leggere su Teleclubitalia.it