casal di principe rottweiler aggredisce padrone

Poteva finire in tragedia l’aggressione di un rottweiler ai danni del suo padrone. Venerdì pomeriggio un noto commerciante di Casal di Principe, Mario C., è stato preso a morsi dal suo cane in giardino ed è attualmente ricoverato all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Casal di Principe, sbranato dal suo rottweiler in giardino: salvato per miracolo

Sono le 15 e 30 circa quando Mario è in giardino, nella sua abitazione di corso Umberto, per eseguire alcuni lavori domestici con l’ausilio di due operai. Per ragioni da accertare, il rottweiler, presente sul posto, forse spaventato, o forse messo in agitazione da un gesto inconsulto, aggredisce gli ospiti. Mario a quel punto interviene per difenderli, ma viene attaccato a sua volta. E’ una lotta feroce: il commerciante prova a divincolarsi dalle zanne dell’animale, che però non lascia la presa.

A quel punto intervengono i parenti dell’uomo, tra cui la mamma, che con l’ausilio di un corpo contudente riesce a liberare il figlio dalla morsa del rotweiler e scongiurare così quella che sembrava un destino segnato. Mario viene soccorso dal 118 e trasportato sanguinante al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta: sarà sottoposto a un intervento chirurgico di urgenza e gli verranno applicati 60 punti di sutura sul braccio.

Le indagini

Nella giornata di ieri Mario è stato dimesso ma i medici dovranno seguirlo per accertarsi che recuperi del tutto la funzionalità dell’arto superiore. Sul caso indagano gli agenti di Polizia del locale commissariato, intervenuti sul posto dopo la segnalazione di alcuni residenti. La notizia ha fatto rapidamente il giro della città: la vittima è un noto commerciante, titolare di una profumeria dell’agro aversano.

continua a leggere su Teleclubitalia.it