capaccio scomparso 14enne

Sono giorni di ansia per la comunità di Capaccio Paestum, nel salernitano, dove un quattordicenne è scomparso nel nulla e non si hanno più notizie da lunedì mattina, quando era uscito per andare a scuola.

Il ragazzino si chiama Ayoub ed è di origine marocchina. Era uscito di casa nella frazione Santa Venere, per prendere l’autobus che lo avrebbe portato a scuola, all’Istituto alberghiero che si trova a Gromola, altra frazione della Città dei templi. Ma non ci è mai arrivato. Il padre ha lanciato l’allarme due ore dopo, quando si è recato a scuola per parlare con i professori e non ha trovato il figlio.

Il sospetto è che il quattordicenne, temendo forse che il padre si arrabbiasse con lui a seguito del colloquio con i docenti, si sia allontanato. Con sé ha portato un telefono cellulare senza scheda sim e non ha soldi. Il padre, preoccupatissimo, si è rivolto alla trasmissione Chi l’ha visto? anche per far sapere al ragazzo che non è arrabbiato, ma solo in pensiero. Sul caso indagano i Carabinieri di Capaccio Scalo.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it