Porto di armi da fuoco, detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacenti e tentato omicidio aggravati dal metodo mafioso. Sono le accuse contestate a 12 persone, raggiunge stamattina da un’ ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia.

Camorra, scacco ai clan Quarto Sistema e Gallo-Cavallieri: 12 arresti nel Napoletano

I 12 indagati sarebbero legati ai clan “Quarto Sistema” e “Gallo Cavalieri” di Torre Annunziata. L’operazione è stata eseguita dalla Squadra Mobile e dal Commissariato del comune oplontino. I fatti contestati sono stati commessi a Torre Annunziata e nei comuni limitrofi a partire dall’agosto 2020.

1.    CHERILLO Luca, 31 anni;
2.    PERNA Umberto, 23 anni;
3.    SCARAMELLA Giorgio, 43 anni;
4.    SCARAMELLA Rosa, 49 anni;
5.    SCARAMELLA Giovanni, 27 anni;
6.    RISO Rosa, 61 anni;
7.    CHIERCHIA Marianeve, 53 anni;
8.    CHIERCHIA Francesco, 26 anni;
9.    COLONIA Michele, 22 anni;
10.   GALLO Antonio, 41 anni;
11.   CIRILLO Antonio, 34 anni;
12.   ZINGONE Salvatore, 32 anni;

continua a leggere su Teleclubitalia.it