Una vita senza colori, solo ombre e talvolta qualche fascio di luce. Alessia è affetta da una malattia rara che l’ha costretta alla cecità. Un duro colpo per tutta la famiglia che, però, non ha mai mollato. Poi qualcosa è andato storto.

Per alcune tipologie di disabilità è complicato coltivare hobby e sopratutto praticare sport. Alessia in quaranta giorni ha potuto coronare il sogno di pattinare e prendere parte al saggio. Alessia vive una vita piena di stimoli e coltiva le sue passioni, sempre attorniata da persone che le vogliono bene e il suo percorso verso l’autonomia lo sta percorrendo anche sui suoi pattini a rotelle. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it