San Marcellino. Si rifiutano di consegnargli il denaro per acquistare la droga, genitori vengono picchiati dal figlio. In manette è finito un 22enne del luogo, ritenuto responsabile di tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali ai danni dei genitori cinquantenni

I carabinieri della stazione di Aversa, allertati dalle vittime, sono immediatamente giunti presso quell’abitazione dove hanno bloccato il giovane traendolo in arresto.

L’episodio, secondo quanto appreso dalle vittime, è da collocare in un più ampio e complesso contesto di reiterati maltrattamenti in famiglia, perpetrati dal 22enne nei confronti dei propri genitori che, almeno sino ad oggi, non avevano avuto il coraggio denunciare.

 La madre dell’aggressore è stata accompagnata all’ospedale di Aversa, dove le è stato riscontrato un trauma facciale. La donna è stata giudicata guaribile in 10 giorni. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Poggioreale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it