Mugnano. Dramma dopo lo scandalo hot. Tiziana Cantone, la giovane napoletana protagonista del video a luci rosse e del meme “stai facendo il video? Bravoh“, è stata ritrovata oggi pomeriggio senza vita in uno scantinato di Mugnano, in via Rossetti a casa di alcuni parenti. Si tratterebbe di suicidio: la ragazza si sarebbe tolta la vita con un foulard. Inutili i soccorsi. Ad effettuare la terribile scoperta è stata la zia, intorno alle ore 16.

Solo la settimana scorsa si era diffusa la notizia di un altro tentativo di suicidio in passato e la vicenda era finita in tribunale. La ragazza a quanto pare non aveva mai superato il clamore suscitato dai filmati hard che avevano fatto il giro di tutta Italia attraverso i social network. Purtroppo oggi il triste epilogo. Tiziana aveva 33 anni. Sul posto anche le forze dell’ordine per le indagini del caso.

LEGGI ANCHE:

Tiziana, perde col tribunale: si suicida per un debito da 20mila euro

Tiziana, vittima del web. Quei video che non poteva più cancellare

Suicida in una cantina, solitudine e silenzio: le ultime ore di vita di Tiziana

Morte di Tiziana, ecco cosa ha deciso il giudice

Tiziana tenta il suicidio, il giudice: “Rimuovete il profilo”



continua a leggere su Teleclubitalia.it