Sta per giungere al termine il bonus pc e tablet 2021. La scadenza per richiedere il voucher tecnologico, introdotto dal secondo governo Conte con l’intento di superare la scarsa digitalizzazione di una parte del Paese, è stata infatti fissata per il prossimo 1° ottobre.

Bonus pc e tablet da 500 euro: c’è tempo fino a ottobre, come ottenerlo

La cifra è da destinare alle famiglie con un Isee annuo inferiore a 20mila euro. Per ciascun nucleo familiare presente nella stessa unità abitativa è concesso un solo contributo.

il bonus pc e tablet 2021 potrà essere speso come sconto concesso direttamente dal rivenditore (solo operatori telefonici, secondo quanto stabilito dal decreto). Ma anche per l’acquisto di una connessione rete fissa a banda ultralarga, con velocità in download di almeno 30 mbps (megabit al secondo), per un periodo di almeno 12 mesi.

Per ottenere il bonus è necessario presentarsi presso un qualsiasi punto vendita di un qualsiasi operatore telefonico, purché questo sia iscritto al portale di Infratel Italia.

L’istanza  dovrà essere corredata “dalla copia di un documento di identità in corso di validità e da una dichiarazione sostitutiva attestante che il valore dell’Isee relativo al nucleo familiare di cui fa parte non supera i 20mila euro su base annua e che i componenti dello stesso nucleo non hanno già usufruito del contributo.

L’operatore telefonico inserirà sul portale messo a disposizione da Infratel tutti i dati del beneficiario del voucher e del contratto stipulato, con le caratteristiche tecniche dell’eventuale tablet o pc incluso nell’offerta.

continua a leggere su Teleclubitalia.it