Giugliano. Gli operatori dell’Asl Napoli 2 Nord sono intervenuti stamattina al campo rom di via Carrafiello, a Giugliano, dopo che un cittadino di etnia rom, attualmente ricoverato a Pozzuoli, è risultato positivo al Coronavirus. Finora sono stati sottoposti al tampone i familiari della persona positiva.

Giugliano, ricoverato per Covid-19 cittadino rom: tamponi al campo di via Carrafiello. Si attende l’esito

Dopo aver appreso della positività al test Covid-19 di uno dei residenti al campo rom, l’Asl Napoli 2 Nord ha subito avviato il tracciamento dei contatti per individuare eventuali nuovi contagi. Si attende adesso l’esito dei tamponi. Intanto, dal Comune fanno sapere che nel caso in cui dovessero essere riscontrate altre positività, verrano allertate le forze dell’ordine e disposti tamponi a tappeto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it