Ha inseguito e minacciato per strada Matteo Bassetti, l’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova. L’aggressore, un uomo di 46 anni, è stato denunciato dalla Polizia per minacce gravi.

Genova, No vax insegue e minaccia l’infettivologo Bassetti: “Lo Stato deve intervenire”

L’aggressione si è consumata ieri sera, domenica 29 agosto, nel quartiere di Albaro, a Genova. Stando ad una prima ricostruzione, il 46enne ha incontrato per strada il professore e ha iniziato a inseguirlo riprendendolo col cellulare e urlandogli frasi offensive tra cui “Ci ucciderete tutti con questi vaccini e ve la faremo pagare”.

Bassetti è riuscito ad allontanarsi e ha chiamato la polizia. Gli agenti hanno identificato il presunto no vax, un incensurato genovese 46enne. Alla scena ha assistito anche un passante, che ha confermato sia la dinamica dei fatti che le offese indirizzate a Bassetti. La Digos e la polizia postale stanno svolgendo accertamenti anche per identificare altre persone che nei mesi scorsi hanno minacciato e insultato l’infettivologo sui social e al telefono.

Il professore chiede di essere maggiormente tutelato dalla magistratura: “Bisogna che ci sia un’azione a difesa di chi ha messo la faccia a favore dei vaccini”.
continua a leggere su Teleclubitalia.it