lite familiare scampia

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Ghisleri a Scampia per una lite familiare.

Minacce in famiglia

I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che più volte nell’ultimo mese il suo ex compagno si era recato presso il loro appartamento per insultarla e minacciarla.

L’uomo, un 34enne napoletano con precedenti di polizia, è stato rintracciato nei pressi dell’abitazione coniugale e arrestato per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia

continua a leggere su Teleclubitalia.it