clacson scippo aversa

Scippo in via Magenta ad Aversa. Una donna questa mattina è stata presa di mira dai malviventi e scippata della borsa dopo aver effettuato un prelievo dall’istituto di credito della zona. I ladri hanno fatto ricorso allo stratagemma del “clacson” per distrarre i presenti e agire indisturbati.

Aversa, donna scippata all’uscita dalla banca

La vittima era appena uscita dalla banca, in via Magenta, traversa di via Roma, quando è sopraggiunto un motorino con un uomo a bordo. Il conducente le ha dato un violento strattone per toglierle la borsa dalle mani e poi si è dato alla fuga dando gas al mezzo.

Secondo quanto riportato da Casertace.it, pare che lo scippatore abbia avvicinato la vittima in sella ad un motorino. A quel punto sarebbe entrato in azione il presunto complice che era in un’auto poco distante in sosta. Quest’ultimo ha iniziato a suonare il clacson con insistenza attirando l’attenzione su di sé e così consentendo allo scippatore di prendere la borsa e fuggire via.

In zona vi sono diverse telecamere di sistemi di videosorveglianza. Sul posto è stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine di Aversa, la vittima molto scossa per l’accaduto pare che era da poco uscita dalla banca dopo un prelievo, in corso di quantificazione il bottino. Tanta rabbia tra i cittadini stanchi di questi continui atti predatori anche in pieno giorno.

continua a leggere su Teleclubitalia.it