napoli bimbo 4 anni annega

Bimbo annega a Napoli, il 118 gli salva la vita. A darne notizia è la pagina pagina Facebook, “Nessuno tocchi Ippocrate”. Erano da poco passate le ore di 18 quando viengono allertati i sanitari del 188 per un bambino annegato su lungomare Caracciolo (precisamente “Mappatella beach”).

Tragedia sfiorata a Napoli

L’ambulanza in pochi minuti riesce a raggiungere la spiaggia e l’equipaggio trova il piccolo di 4 anni sul bagnasciuga esanime e pallido. “Non respira più”, gridano i presenti. Iniziano immediatamente le manovre salvavita che continuano in ambulanza nel tragitto disperato verso il Santobono di Napoli.

L’autista soccorritore riesce ad essere nel pronto soccorso dopo 7 minuti. Il bambino viene sceso dall’ambulanza con respiro spontaneo e battito, viene trasferito d’urgenza in rianimazione dove viene intubato. Non si troverebbe in pericolo di vita.

continua a leggere su Teleclubitalia.it