La gioia del parto rotta dalla scoperta della positività al Covid. Da alla luce il suo secondo genito d’urgenza e le comunicano che è contagiata.

Subito la giovane mamma viene portata in isolamento nella stanza filtro. Essendo un parto spontaneo, Assunta è potuta tornare a casa. 

I genitori del piccolo Salvatore, a quel punto hanno deciso di far restare il bambino in ospedale e non portarlo a casa a contatto con la mamma positiva.

Il reparto di neonatologia da sempre fiore all’occhiello del San Giuliano, accoglie le mamme e i bambini con la massima professionalità. 

Non è l’unico caso di mamma covid e ogni volta al San Giuliano si è affrontato con professionalità ed empatia.

continua a leggere su Teleclubitalia.it