Ancora un episodio di bullismo si verifica tra i più giovani. Stavolta la vittima ha appena 10 anni, dai bulli è stata minacciata e picchiata selvaggiamente. La vicenda si è verificata a Cervinara, in provincia di Avellino.

Campania, picchiano bimbo di 10 anni e lo filmano: “Se paghi non pubblichiamo video”

Un gruppo di minori ha preso di mira un loro coetaneo, scagliandosi contro di lui. Dapprima lo hanno picchiato, poi uno di loro ha ripreso la scena con un telefonino per poi ricattarlo. “Se non paghi diffonderemo il video in rete”, avrebbero detto i bulli, secondo quanto riporta Il Caudino.

Secondo le prime ricostruzioni, il bambino da tempo subirebbe pressioni da parte del gruppo, composto da ragazzini tra i 10 e gli 11 anni. A quanto pare la non è la prima volta che vengono avanzate richieste di denaro alla vittima. In cambio di soldi i bulli avrebbero promesso di non picchiato. La vicenda si è conclusa grazie all’intervento della polizia di Cervinara, allertata dagli stessi genitori della vittima che hanno notato i lividi sul corpo del figlio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it