campania zona bianca

Potrebbero arrivare buone notizie per la Campania ma bisogna attendere ancora un po’.

Se i dati saranno ancora in miglioramento, la regione potrebbe addirittura anticipare il passaggio in zona bianca del resto d’Italia.

Campania zona bianca?

La regione, nella classificazione dei colori, potrebbe passare in zona bianca entro la metà di giugno. Per la prima volta dopo mesi, questa settimana la Campania è scesa sotto la soglia del rosso. L’area bianca potrebbe essere alla portata della Campania nell’arco delle prossime tre settimane.

Sta calando il numero degli attualmente positivi. Nell’ultimo monitoraggio di venerdì scorso la Campania ha fatto registrare un’incidenza di 146, valore di poco sotto il limite superiore che definisce a 150 il confine della zona arancione ma il miglioramento del parametro negli ultimi tre giorni è diventato netto.

L’incidenza ieri era di 112. Con questo trend è probabile che per la metà di giugno l’incidenza si dimezzi rispetto al dato attuale. Dato questo confortato anche dal numero di vaccinati che va via via crescendo. E proprio per metà giugno dovrebbero anche arrivare in Campania le 150mila dosi mancanti così come assicurato dal generale Figliuolo.

Anche il numero di ricoveri ospedalieri e in terapia intensiva continua a essere in discesa. 99 domenica scorsa, 119 una settimana fa, 143 due settimane fa e 146 quattro settimane fa.

Per quanto riguarda le vaccinazioni, in media sono 50 mila al giorno e al momento il 32 per cento della popolazione ha ricevuto almeno una dose e il 12,5 per cento è stato completamente vaccinato.

continua a leggere su Teleclubitalia.it