pavia fuoco compagna

Dramma a Pavia: un uomo dà fuoco alla compagna incinta dopo una discussione nata per futili motivi.

La donna, dopo l’accaduto, ha chiamato il 112 per poi denunciare l’uomo di origini rumene. Il suo corpo ha subìto gravi ustioni. Il 41enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e lesioni gravissime.

La cosparge di alcol e dà fuoco alla compagna incinta: arrestato

Giovedì sera, un 41enne ha cosparso la sua compagna di alcol etilico e le ha dato fuoco. L’uomo, di origini rumene, dopo una discussione nata per futili motivi, ha tentato di uccidere la sua convivente incinta di due mesi. È stata lei a chiamare i carabinieri che sono prontamente accorsi nell’appartamento della frazione Giovenzano di Vellezzo Bellini (Pavia).

Poco dopo sono giunti sul posto gli operatori dell’Areu ai quali la 41enne ha spiegato di essersi ustionata da sola in casa. Una versione che, considerando che la donna presentava ustioni sul 50% del corpo, appariva poco verosimile. È stato chiesto l’intervento dei carabinieri, ai quali la donna ha spiegato che in realtà era stato il suo compagno, sembra ubriaco, a cospargerla di alcol e a darle fuoco dopo una violenta lite tra di loro. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio e lesioni gravissime.

 

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it