festa compleanno torre annunziata

Continuano senza sosta i controlli delle forze dell’ordine sulle norme anti-contagio. Nonostante la zona gialla in Campania, sono ancora molte le restrizioni da osservare per limitare i contagi.

A Torre Annunziata i carabinieri della locale compagnia hanno sorpreso e sanzionato 21 persone ad una festa privata per un compleanno, organizzata in un’abitazione residenziale. Diversi membri di nuclei familiari non conviventi si erano assembrati, disattendendo alle vigenti norme preventive, senza utilizzare peraltro alcun dispositivo di protezione individuale.

Controlli sul territorio

Sempre a Torre Annunziata, un 44enne è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento  emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Perugia: l’uomo dovrà scontare in carcere una pena di oltre 6 anni per reati in materia di stupefacenti, commessi dal 2007 al 2016.

Poggiomarino, un 37enne è stato arrestato in ottemperanza ad un decreto emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, per le numerose violazioni ai divieti imposti, accertate dai militari, durante il periodo di affidamento in prova ai servizi sociali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it