lecce fratelli morti covid

Il Covid distrugge un’altra famiglia, due fratelli muoiono nel giro di pochi giorni. Donato e Antonio Ferraro aveva 67 e 61 anni ed entrambi sono deceduti a distanza di soli 5 giorni a causa del virus. Entrambi vivevano in Puglia, a Montesano Salentino, in provincia di Lecce.

I due fratelli lasciano la madre ultranovantenne e un fratello anche loro positivi al Coronavirus ma asintomatici.

Tragedia nel leccese

Come riporta Lecce Prima, il primo ad andarsene è stato Donato, di 67 anni, che ha smesso di lottare contro il Coronavirus la scorsa settimana: era stato ricoverato nella giornata di sabato, ma mercoledì 14 aprile è spirato nell’ospedale “Santa Caterina Novella” di Galatina.

Il cuore di Antonio ha invece cessato di battere nella serata di ieri, al Dea del Vito Fazzi di Lecce dove ormai si trovava da un paio di settimane. I fratelli Ferraro sono noti alla piccola comunità di Montesano Salentino. Per i residenti del comune del Capo di Leuca era parte della quotidianità vedere per esempio Antonio aggirarsi dalle parti del monumento del calvario.

continua a leggere su Teleclubitalia.it