aversa negozio contraffatto in casa luca abete

Un emporio di griffe contraffatte in una veranda ad Aversa. E’ quanto ha scoperto l’inviato di Striscia La Notizia, Luca Abete. Una donna ha allestito un vero e proprio negozio di abbigliamento e di scarpe all’interno del suo appartamento.

Aversa, abiti e merce griffata in una veranda

Il giornalista del tg satirico è riuscito a mostrare ai telespettatori la boutique del falso in un complesso residenziale della città normanna razie ad un ‘finto cliente’. All’interno della veranda abusiva sono stati trovati vari modelli di tute, borse e scarpe con marchi richiestissimi. Tutta merce contraffatta, che la donna ha definito “del mercato parallelo”.

In veranda, inoltre, è stato rinvenuto anche qualche prodotto originale “ma a quanto pare è di provenienza furtiva”, spiega Luca Abete. La cosa più sorprendente è che tali prodotti possono essere acquistati anche con la carta del reddito di cittadinanza. “Non so se pensar male di lei o di chi va lì a comprare”, ha commentato l’inviato di Striscia.

GUARDA IL SERVIZIO DI LUCA ABETE: CLICCA QUI

continua a leggere su Teleclubitalia.it