via foria rapinatori investono poliziotto napoli arrestati

Rubano una bici elettrica ma nella fuga investono un poliziotto. A finire in manette tre giovani. Giuseppe Massaro, 20 anni, C.T., 15 anni e M.G., 19 anni. Tutta napoletani.

Napoli, rubano bici in via Foria e poi investono poliziotto

Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale di Napoli sono intervenuti in via Foria angolo via Miracoli per una rapina. Gli agenti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una persona che ha raccontato di essere stata minacciata e rapinata della sua bici elettrica da tre uomini, di cui due armati di coltello, a bordo di uno scooter.

I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno intercettato il motoveicolo che percorreva contromano via Federico Delfino. Qui i rapinatori, alla loro vista, hanno accelerato la marcia effettuando manovre pericolose. Ne è nato un lungo inseguimento durante il quale i tre hanno imboccato via Foria per poi arrivare in via Duomo dove, avendo visto la strada sbarrata da una pattuglia del Commissariato Vicaria-Mercato, sono saliti con i mezzi sul marciapiedi.

Il conducente dello scooter non ha esitato ad investire uno dei poliziotti, sceso dall’auto per impedire la loro fuga, scaraventandolo a terra e perdendo il controllo del mezzo Il conducente ed i complici, dopo lo scontro, hanno tentato nuovamente la fuga ma, dopo una colluttazione, sono stati bloccati. I tre sono stati arrestati per rapina pluriaggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Inoltre Massaro, conducente dello scooter, è stato arrestato anche per tentato omicidio. Infine, il veicolo su cui viaggiavano è finito sotto sequestro poiché sprovvisto di copertura assicurativa.

continua a leggere su Teleclubitalia.it