neonata ustionata santobono

Neonata arriva in ospedale con il corpicino ustianato, arrestati i genitori. Sono finiti in carcere, con l’accusa di abbandono di minori e maltrattamenti con lesioni gravissime, i genitori della neonata ricoverata ieri, con ustioni sul corpo, nell’ospedale Santobono di Napoli.

Neonata ustionata al Santobono

Si tratta di Concetto Bocchetti e di Alessandra Terracciano, rispettivamente di 46 e 36 anni. Il provvedimento è stato emesso dal sostituto procuratore di Napoli Francesca De Renzis e dal procuratore aggiunto Raffaello Falcone ed eseguito dai carabinieri. L’uomo è ora nel carcere di Poggioreale. La donna piantonata nell’ospedale del Mare.

La piccola, ancora in prognosi riservata, non dovrebbe essere in pericolo di vita: si attende il pieno recupero per capire quale sia stata la sostanza che possa aver causato le ustioni sul suo corpicino. (Leggi qui)

continua a leggere su Teleclubitalia.it