Amadeus sanremo 2021

Non ci sarà l’Amadeus Ter. Il conduttore ha confermato che non sarà al timone del Festival di Sanremo anche nel 2022. Dunque una terza edizione consecutiva con il sodale Fiorello è esclusa, come ha fatto sapere nel corso della conferenza stampa di Sanremo del 6 marzo.

Sanremo 2021, Amadeus annuncia: “Non ci sarà l’Ama ter”

“Fare Sanremo è un motivo di gioia e sono grato alla Rai di avermelo affidato. Non ci sarà l’Ama Ter e questo l’avevamo già deciso io e Fiorello. Se un giorno la Rai vorrà affidarmelo ancora sarà una grandissima gioia. Ma il terzo di seguito non ci sarà, dopo due Sanremo così importanti. Grazie alla Rai che mi ha regalato due anni così. Non vedo l’ora di tornare ai miei giochi, ai miei quiz, alla mia normalità”, ha dichiarato Amadeus.

In conferenza ha parlato anche il direttore di Rai 1 Stefano Coletta, il quale ha riferito che si parlerà dell’argomento solo dopo la fine di questa edizione. Intanto sembra quasi certo l’approdo in Rai di Alessandro Cattelan, tuttavia sembra che per il momento il suo nome non sia tra i papabili per la conduzione del Festival.

“Amadeus ha fatto un grandissimo lavoro, riparleremo del futuro dopo aver sedimentato questa esperienza. Riguardo a Cattelan non facciamo nessuna considerazione su Sanremo. Stiamo considerando con lui un possibile evento. Vero che la ricerca di volti giovani è importante, ma il lavoro di un direttore è essere al passo coi tempi. Per alcune fasce e spazi dell’offerta sicuramente bisognerebbe pensare a talenti anagraficamente più giovani, deve essere un dovere assoluto del servizio pubblico”, ha detto il direttore di Rai.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it