Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa hanno effettuato un controllo ad una attività commerciale dove hanno sorpreso la titolare che, positiva al Covid-19, si era allontanata dal proprio domicilio e stava lavorando. La donna, una 52enne salernitana,  è stata denunciata per epidemia colposa.

Potrebbe anche interessarti >> Campania, il bollettino di oggi

Il post del sindaco

Dell’episodio ha dato notizia anche il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino, che ha pubblicato su Facebook una foto dell’edicola per permettere a tutti coloro che l’avessero frequentata nei giorni precedenti alla chiusura di autodenunciarsi e mettersi in isolamento fiduciario o effettuare un tampone in via cautelativa. «Chi si macchia di gesti di leggerezza e superficialità mette a rischio la salute di centinaia di persone e non può passarla liscia», ha ribadito il primo cittadino.

continua a leggere su Teleclubitalia.it