meccanico sequestrato giugliano

GIUGLIANO. Sequestro e sanzioni della polizia municipale di Giugliano ad attività fuori legge. L’attività di un meccanico è stata pista sotto sequestro da parte della municipale ieri a Giugliano. Gli agenti, a prosieguo dell’attività di controllo denominata action day, hanno controllato e chiuso una attività di meccanico autoriparatore in via traversa arco San Antonio.

Meccanico sequestrato a Giugliano

Motivo del sequestro penale del locale è lo smaltimento illecito di rifiuti pericolosi e la mancata autorizzazione agli scarichi industriali visto che l’officina era collegata alla fognatura. I caschi bianchi hanno elevato sanzioni amministrative per un importo di 7166,00 euro.

Sempre ieri, nel corso dei controlli, è stata controllata una fabbrica di cartoni in via San Francesco a Patria. Elevate sanzioni amministrative per un totale di euro 2866, per mancata tenuta del registro di carico e scarico rifiuti e mancata iscrizione all’albo delle imprese artigiane.

continua a leggere su Teleclubitalia.it