trans torre del greco

Un’aggressione a tutti gli effetti è avvenuta ai danni di un transessuale a Torre del Greco. La violenza è stata anche ripresa probabilmente da amici che hanno assistito alla vile aggressione. E proprio questo video sta facendo il giro del web, indignando le centinaia di persone che hanno potuto vederlo.

Si tratta di due giovanissimi che inseguono e picchiano, prendono a calci una transessuale che prova a scappare. La vittima sarebbe già stata vittima in passato di episodi simili di violenza.

Aggressione a una trans a Torre del Greco

Il video è stato anche diffuso dal consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che parla di “vile aggressione, sembra di chiara matrice omofoba, ai danni di un indifeso che oltre ad essere stato rincorso e scaraventato al suolo è stato preso a calci da due squadristi codardi”. 

Secondo quanto apprende l’Ansa da fonti investigative del Commissariato di polizia che sta indagando sulla vicenda stanno valutando le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza dell’area dove si è verificata l’aggressione, nei pressi dell’ufficio postale del quartiere Leopardi per risalire agli autori del gesto e quelli del video.

Sul caso è intervenuto anche il sindaco di Torre del Greco, Giovanni Palomba: “Personalmente ho appreso della vicenda solo attraverso i social. Noto che doveva essere tarda ora visto che la zona, seppur periferica, è comunque inserita in un contesto urbano assai popolato. Se i fatti denunciati si dovessero rivelare reali, non possiamo che condannare l’accaduto e auspicare l’identificazione degli autori di questa vile aggressione”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it