archivio Image / Spettacolo / Amanda Sandrelli / foto Insidefoto/Image

Amanda Sandrelli ospite a Oggi è un altro giorno il programma condotto da Serena Bortone. Amanda è la figlia di Stefana Sandrelli e Gino Paoli. Scopriamo alcune curiosità su di lui: età, marito, figli, malattia.

Amanda Sandrelli: età

Amanda Sandrelli è lo pseudonimo di Amanda Paoli (che è il vero nome all’anagrafe). E’ nata a Losanna, in Svizzera, il 31 ottobre del 1964. Ha dunque 56 anni ed è del segno dello Scorpione.

Amanda Sandrelli: altezza

E’ alta circa 1,68 metri

Marito e figli

Negli anni Ottanta Amanda Sandrelli ha avuto una relazione con il produttore Augusto Caminito. Nel 1994 si è legata all’attore di origine peruviana Blas Roca-Rey da cui ha avuto due figli, Rocco (1997) e Francisco (2004). Nel settembre 2013 annuncia la separazione dopo 20 anni di convivenza. Attualmente, dal 2018 ha un nuovo compagno, che è stato anche il suo primo fidanzato da ragazzina.

Malattia

All’attrice fu diagnosticato un tumore nel 2009.  In una recente intervista ha rivelato che la prima persona con cui si è confidata all’epoca è stata il fratellastro Vito Pende.

“Inutile dire che, quando mi hanno detto la diagnosi, ho avuto paura”, ha dichiarato, “in quei momenti ti trovi su un crinale, senti la parola ‘cancro’ e pensi alla morte o alle mutilazioni. Da questo punto di vista, il lavoro del professor Veronesi è stato importantissimo: ha permesso alle donne di operarsi con la certezza di non essere mutilate”. “Per lei, come per tutta la sua generazione, la parola ‘cancro’ è una sorta di condanna”, ha  aggiunto, “per questo a lei e a mio padre ho preferito dirlo quando ho avuto chiaro quello che mi attendeva. A quel punto mi è stata vicina come nessun altro”. Alla fine tutto si è risolto per il meglio: Amanda è guarita grazie alle cure dei medici.

Amanda Sandrelli, curiosità sul cognome

Sua madre Stefania Sandrelli ha più volte sfatato il mito secondo cui Gino non abbia voluto riconoscere Amanda. Il suo cognome, infatti, deriva dal fatto che Gino avrebbe voluto chiamare la figlia Amanda, sebbene Stefania ai tempi della scuola non andasse d’accordo con una ragazza che aveva proprio quel nome. Fecero allora un patto; Stefania disse: “Se la chiamiamo Amanda, il cognome è mio”. Così nacque il nome Amanda Sandrelli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it