borse di studio inps 2018/2019

Borse di studio fino a 2000 euro, arriva il nuovo bonus. L’Inps ha pubblicato sul proprio sito il bando per borse di studio universitarie relativo all’anno accademico 2018/2019.

Dal 27 gennaio chi ne avrà diritto potrà richiedere sulla piattaforma dell’istituto previdenziale l’incentivo che può arrivare fino a 2.000 euro, indipendentemente dal proprio reddito Isee.

Chi può effettuare la richiesta?

Al bonus di 2000 euro potranno accedere tutti gli studenti frequentanti Università, Conservatori, Istituti musicali e Accademie di Belle Arti durante l’anno accademico 2018/19. Chi invece era iscritto a un corso post-lauream, potrà avanzare richiesta per un incentivo fino a 1.000 euro. Il termine ultimo per presentare domanda per la borsa di studio è stato fissato per il 1 marzo.

Requisiti

  • età inferiore ai 32 anni alla data di scadenza del Bando;
  • non aver già fruito, per l’anno accademico 2018/2019, di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato, dagli Enti regionali per il diritto allo studio universitario o da altre Istituzioni pubbliche o private di valore superiore al 50 % dell’importo della borsa di studio messa a concorso;
  • non essere risultati vincitori del Bando INPS “Collegi Universitari” per l’anno accademico per il quale si concorre.

Inoltre per richiedere il bonus è necessario aver conseguito tutti i crediti durante l’anno accademico in questione e aver avuto una media di almeno 24/30. Per quanto riguarda invece i corsi post-lauream occorre avere una valutazione non inferiore a 92/110.

Come fare richiesta?

Le domande per le borse di studio INPS vanno presentate a partire dal prossimo 27 gennaio 2021, in maniera esclusivamente telematica, inserendo nel motore di ricerca “Borse di studio universitarie“, aprendo la relativa scheda informativa e cliccando su “Accedi al servizio”, approdando così nell’area riservata. Il termine ultimo per presentare la domanda sarà il prossimo 1 marzo 2021

continua a leggere su Teleclubitalia.it