bonus spesa giugliano

GIUGLIANO. Sono oltre 3mila le domande rifiutate per i bonus spesa a Giugliano. Oggi è uscita la graduatoria degli ammessi e degli esclusi al sussidio previsto dal governo nazionale per aiutare le persone in difficoltà in questo periodo di emergenza Covid.

Sono oltre 7mila i richiedenti a Giugliano ma nei fatti sono più le domande non ammesse che quelle accettate. Di fatti sono 3524 gli esclusi a fronte di 3518 ammessi. Qui le graduatorie. 

Bonus spesa a Giugliano: gli esclusi

E oggi sui social è montata la rabbia proprio di chi non è tra i beneficiari del voucher. Molti di questi sono infatti stati esclusi perchè manca la firma alla copia del documento o perchè manca la carta d’identità. Insomma, tra questi ci sarebbe chi sarebbe stato escluso non per l’assenza di requisiti ma per degli errori formali nella presentazione della domanda. In tanti infatti sui social stanno protestando in queste ore.

C’è Fernando che ad esempio scrive: “Queste liste dei non ammessi ai buoni spesa sono la maggior parte sbagliati da cavilli stupidi, nel mio caso e come tanti altri il non mettere il proprio nome nella lista familiare era ed è sottinteso che faccio parte della famiglia” o ancora chi come Giulia che scrive: “A me è risultato prima escluso e poi in istruttoria e così è rimasta e poi la beffa mi ritrovo nella graduatoria degli esclusi e perchè? Perchè manca un documento”.

Intanto ora ci sono 10 giorni per presentare ricorso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it