Mario Forte artista neomelodico ed esempio di forza e di fede. Nato e cresciuto a San Pietro a Patierno, quartiere che ha dato i natali al suo idolo Nino D’Angelo. L’artista ama profondamente le sue origini e si fa sempre promotore del riscatto sociale e culturale del territorio. 

Il cantante qualche anno fa ha scoperto di avere un tumotre. Una lunga battaglia che non ha mai nascosto, sempre condivisa con i tantissimi fan che lo hanno sostenuto e dato forza. 

Una esperienza intensa che lo spinge non ad abbattersi, ma a cantare un inno per tutti gli ammalati, un grido di speranza per chi combatte la lotta contro il cancro dal titolo “soldati bianchi”.

Oggi Mario ha sconfitto quel brutto male ed è non solo un esempio di forza, ma di fede. L’incontro con Dio per lui è stato importantissimo. 

Mario si dedica spesso agli ultimi, alla solidarietà e a portare la parola del signore in ogni luogo. 

Ad ottobre, però, Mario, gela i fan: “sono risultato positivo al Covid”. 

Adesso Mario ha vinto anche la battaglia contro il Covid ed è ritornato a fare musica pur virando un momenti difficile: il settore degli eventi e dello spettacolo è allo stallo, ma la musica non si ferma e Mario è forte più che mai. 

continua a leggere su Teleclubitalia.it