omicidio luciano caronte

Sarebbe stato fermato un 30enne per l’omicidio di ieri sera a Bacoli. Luciano Caronte è stato ucciso con una coltellata al petto nella serata di ieri 11 gennaio. I carabinieri avrebbero arrestato Danilo I. 30 anni, figlio della compagna della vittima. Il giovane, da quanto si apprende, sarebbe affetto da problemi psichici. Al momento si trova all’intero del carcere di Poggioreale in attesa della convalida dell’arresto.

Luciano Caronte ucciso con un colpo al petto

Non sono ancora ben note le cause dell’omicidio. I carabinieri della stazione di Bacoli subito dopo il fermo stanno indagando per capire quello che è potuto succedere all’interno dell’abitazione. Le indagini sono concentrare sul giovane di 30 anni affetto da disturbi psichiatrici.

L’uomo viveva insieme alla compagna e ai due figli di lei. Quando i soccorsi sono giunti sul luogo della tragedia l’uomo il 59enne era solo ed ancora vivo. È deceduto dopo qualche minuto a causa della ferita troppo grave.

continua a leggere su Teleclubitalia.it