Ladri in azione anche nei giorni di festa. Nella giornata di ieri, 23 dicembre, i malviventi hanno messo a segno una serie di furti ai danni degli automobilisti in provincia di Caserta.

Aversa, vetro in frantumi per rubare dolci

Ad Aversa i raid criminali si sono consumati nel parcheggio del parco Pozzi. Mentre le persone erano impegnate nello shopping natalizio, i banditi hanno mandato in frantumi i finestrini di molte auto parcheggiate per portare via quello che era presente nell’abitacolo. Nella refurtiva anche un navigatore satellitar. A una donna invece è stata rubata una busta contenente dolci natalizi appena acquistati, che aveva lasciata sul sedile.

Santa Maria Capua Vetere, rubano buste della spesa durante tamponamento

Episodi altrettanto incresciosi quelli che si sono verificati a Santa Maria Capua Vetere. Secondo quanto riporta Casertace.net, un un uomo a bordo di una Fiat Punto ha infranto il finestrino di una Lancia Y coinvolta in un tamponamento con un’altra auto. Il bandito ha portato via la borsa lasciata sul sedile anteriore del passeggero ed alcune buste della spesa. Il malvivente ha agito in maniera fulminea, mentre le due donne stavano risolvendo il tamponamento tramite “constatazione amichevole”. E’ accaduto tra via Napoli e la traversa di via Santaniello. Da oggi, con la zona rossa, sono previsti in Campania maggiori controlli che dovrebbero scoraggiare anche i criminali.

continua a leggere su Teleclubitalia.it