Giugliano. E’ stato anticipato a domani, mercoledì 23 dicembre, il mercato settimanale di via Pigna a Campopannone nell’area antistante allo stadio De Cristofaro. L’amministrazione comunale ha accolto infatti la richiesta delle associazioni di categoria Unioncap di Enzo Grillo, della Confesercenti, di Raffaele Arpaia e del delegato Raffaele Castellone.

Una decisione presa per evitare l’affollamento del giovedì (giorno del mercato settimanale) che quest’anno coincide con la vigilia di Natale e dare più tranquillità agli utenti nel rispetto delle norme anti Covid. Stessa decisione per la vigilia di Capodanno con il mercato che si terrà invece il 30 dicembre anziché il 31. Secondo il Dpcm, sono consentite le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici.

“L’’Amministrazione – si legge nel provvedimento firmato dal sindaco Nicola Pirozzi – intende favorire, per quanto possibile, gli operatori economici già particolarmente colpiti dalla pandemia in atto, ed aderire a tale richiesta disponendo che i mercati del 24 e del 31 dicembre prossimi siano svolti rispettivamente in data 23 e 30 dicembre 2020, nel rispetto comunque del bene primario della tutela della salute pubblica, riducendo al minimo le situazioni di affollamento e conseguente eventuale contagio. Attesa la necessità di assicurare anche il mantenimento ottimale degli aspetti igienico-sanitari legati all’emergenza covid garantendo l’operatività di tutti gli operatori anche in relazione all’attività del personale addetto al ciclo dei rifiuti”.

(immagini di repertorio) 

continua a leggere su Teleclubitalia.it