il nido d'amore giugliano natale

Giugliano. Iniziativa di grande umanità e amore quella intrapresa dall’istituto “Nido d’amore ” di Giugliano.
“Nonostante le mille difficoltà imposte dalle regole anticovid volevo che i miei alunni non rinunciassero all’incanto del Natale e alla magia che ne consegue” ha dichiarato il neodirettore dell’istituto Luigi Errico.
“Ho deciso così, io stesso, di calarmi nei panni del vecchietto barbuto più atteso dai bambini e munito di mascherina, da vero Babbo Natale 2020, e ho consegnato personalmente un pensiero ad ogni alunno dell’infanzia, casa per casa”

Un evento che ha visto coinvolte anche le insegnanti dell’istituto e i genitori, che non hanno trattenuto l’emozione nel vedere i loro bimbi così felici.

Il dono è stato una sfera di ceramica realizzata a mano dal “Ceramicando” di Aversa unitamente a dei biscotti davvero dolci, sia nel gusto che nella finalità, infatti sono frutto infatti di un acquisto interamente devoluto in beneficenza all’associazione Telethon.

Errico commenta così il “giro natalizio”:”Sono davvero entusiasta di questa bella esperienza e soprattutto di aver portato un sorriso in un momento così buio, con un Natale a metà!”

Di certo un occasione straordinaria che ancora una volta mette in evidenza l’impegno dell’istituto nella cura dei più piccoli e la volontà di affermarsi nel territorio come scuola di riferimento. Dalla direzione fanno sapere inoltre che l’ istituto può essere visitato su appuntamento per le iscrizioni relative all’anno scolastico 2021-2022.

COMUNICATO STAMPA

continua a leggere su Teleclubitalia.it