Napoli. Non ce l’ha fatta Domenico Stabile, 57 anni, la guardia giurata che lavorava dal 2011 all’ospedale San Paolo. Come raccontato da Il Mattino, dopo il contagio ed il ricovero in terapia intensiva al Covid Center di Ponticelli, le condizioni cliniche dell’uomo sono peggiorate fino ad arrivare al decesso.

Addio al vigilantes 57enne

“Siamo dispiaciuti per la disgrazia che ha colpito l’intera maestranza dell’istituto di vigilanza di appartenenza con la scomparsa di Mimmo e partecipiamo al dolore della famiglia – scrive in una nota Pietro Marullo, portavoce dei colleghi vigilantes del presidio di Fuorigrotta – era un grande amico e un collega di ottima professionalità con senso altruistico verso tutti”.
Centinaia i messaggi di cordoglio per Mimmo, sia da parte dei colleghi che del personale sanitario del presidio in via Terracina e ancora da tanti altri amici, conoscenti e sanitari delle altre strutture presso cui la guardia aveva lavorato.
continua a leggere su Teleclubitalia.it