Drammatico incidente a Quindici, in provincia di Avellino. Un ragazzo di appena 29 anni, Antonio Maffettone, originario di Taurano ma residente da qualche anno nel vallo di Lauro, al confine con l’agro nolano, è morto dopo essersi ribaltato col trattore.

Irpinia, Antonio muore a 29 anni schiacciato dal trattore

Secondo quanto ricostruito, Antonio era a lavoro nei campi, in località Salera, quando il mezzo agricolo su cui viaggiava si sarebbe ribaltato, schiacciandolo. Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, che hanno estratto il corpo del 29enne da sotto il trattore. Purtroppo per Antonio non c’è stato niente da fare: i soccorritori ne hanno solo potuto constatare il decesso.

Sulla sua salma sarà effettuata l’autopsia. Con Antonio, operaio di una ditta agricola, c’era anche un collega di nazionalità straniera al lavoro ieri mattina. Proprio quest’ultimo ha allertato i soccorsi, che hanno con difficoltà raggiunto la zona. Il collega di Antonio è rimasto ferito e trasportato in ospedale, a Nola, ma non è in pericolo di vita.

La notizia del decesso di Antonio Maffettone ha fatto rapidamente il giro della comunità irpinia, dove il 29enne era conosciuto e apprezzato come un giovane onesto e perbene. Lascia una fidanzata. Nel paese è attesa per poter dare l’ultimo saluto al giovane. Tanti i messaggi di cordoglio sui social. “Non esistono parole per poter colmare un dolore e un vuoto così grande.La morte così improvvisa di un ragazzo tanto buono e rispettoso”, il commento di Elisabetta.

continua a leggere su Teleclubitalia.it