Lutto in casa Damiani, muore di Covid la patron dello storico marchio di gioielli

Lutto nel mondo della gioielleria, morta di Covid Gabriella Colombo Damiani. Volto e cuore pulsante del noto marchio di gioielli la donna aveva combattuto a lungo contro virus che purtroppo la stroncata nella giornata di ieri 

Gabriella Colombo Damiani viene ricordata per il suo ruolo centrale nella creazione e nella gestione della rete commerciale, ma anche per il “lato umano così particolare che tutti ne hanno sempre riconosciuto e apprezzato l’inconfondibile vitalità, umanità e generosità“.

Grazie a un suo disegno, alla sua passione orafa e alla sua sensibilità estetica, nel 1976, Damiani si è aggiudicata con “Shark”, un prestigioso Diamonds International Award: primo premio di una lunga serie di vittorie ineguagliate che hanno permesso alla Maison italiana di esprimere la propria eccellenza a livello internazionale. Nonostante la sua scomparsa “il suo talento e la sua passione rimarranno per sempre custoditi come la luce dei diamanti più preziosi”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it