Tre auto di lusso dal valore di centinaia di migliaia di euro parcheggiate nel cortile di un immobile di proprietà del comune. E’ la scoperta fatta dagli agenti della Polizia Municipale di Marano nella giornata di ieri. A rivelarlo il Mattino.

Marano, auto di lusso con targa spagnola parcheggiate sotto immobile comunale: scatta squestro

I caschi bianchi stavano effettuando un controllo presso un edificio di proprietà comunale occupato abusivamente da alcune famiglie. A quanto pare non era ancora del tutto sgomberato. Quando però i vigili sono arrivati, hanno scoperto la presenza di diverse macchine di lusso, tra una Ferrari, una Maserati e una Lamborghini, parcheggiate ai piedi del palazzo.

Dopo successivi accertamenti, si è scoperto che le auto appartengono a una società spagnola con sede a Valencia, di cui è amministratrice una donna napoletana di 30 anni emigrata in Spagna. La donna, contattata, non è riuscita a produrre i documenti che dimostrassero la proprietà di due delle diverse auto in sosta. Così gli agenti della Municipale hanno fatto scattare il sequestro.

Successivamente sono sopraggiunti anche i militari della Guardia di Finanza di Giugliano, che hanno condotto ulteriori controlli sulle società spagnole intestatarie delle autovetture. Le Fiamme Gialle al momento non escludono eventuali legami con attività illegali o consorterie criminali. Eventuali accertamenti potranno ricostruire l’appartenenza delle macchine di lusso e la realtà attività delle società finite sotto esame.

Foto: archivio

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it