Sono numerosi i danni provocati dalle forti raffiche di vento in Campania. Colpiti soprattutto i comuni della provincia di Caserta, dove sono crollati alberi e cartelloni pubblicitari.

Vento forte, sindaco di Aversa chiude parchi e cimiteri

Ad Aversa, il sindaco Alfonso Golia ha emanato una nuova ordinanza comunale. A partire da oggi, 21 novembre, sono chiusi al pubblico parchi e il cimitero per tutto l’arco della giornata. Anche qui si sono registrati diversi danni: tanti sono gli alberi e i rami divelti dal vento forte.

“E’ opportuno disporre la chiusura di tutti i parchi e del cimitero cittadino, al fine di consentire in perfetta sicurezza ai soggetti competenti la verifica di eventuali danni provocati dal maltempo e di prevenire ogni danno a carico dei potenziali frequentatori”, si legge nelle nuova ordinanza firmata dal primo cittadino della città normanna.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it