Sono 18 le persone risultate positive al Covid nella casa di riposo “San Francesco da Paola” a Saragnano di Baronissi, in provincia di Salerno. Nei giorni scorsi erano state riscontrate 5 positività, poi altri dieci anziani e tre operatrici sono rimasti contagiati.

Salerno, focolaio in una casa di riposo: 18 positivi

L’Asl ha già provveduto ad isolare la struttura. “È una situazione di grave preoccupazione – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – siamo in stretto contatto con l’Asl e la casa di riposo per monitorare continuamente la situazione, attesa la presenza di alcuni anziani sintomatici”.

“L’azienda sanitaria sta verificando costantemente la situazione, riferendo costantemente – spiega il primo cittadino. – I nostri anziani devono ricevere tutte le cure necessarie e assistenza di cui a maggior ragione ora hanno bisogno”.

L’ordinanza del sindaco

Al momento nessuno può entrare o uscire dalla rsa. In considerazione dell’aggravarsi della situazione epidemiologica in città, il sindaco ha adottato misure ulteriormente restrittive.

Da domani sabato 7 novembre e fino al 3 dicembre dalle 20 in poi saranno chiuse alla cittadinanza strade, parchi, piazze e ville frequentate nelle ore serali. Di fatto, una sorta di coprifuoco anticipato di due ore rispetto a quello nazionale. In tutte le aree pubbliche, si legge nell’ordinanza, sarà consentito il transito “ma non lo stazionamento, se non per indifferibili e documentate ragioni”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it